Non categorizzato

Mal di testa: tipi, sintomi, cause, diagnosi e trattamento :

Mal di testa: tipi, sintomi, cause, diagnosi e trattamento :

Definizione di mal di testa:

Il mal di testa è una condizione molto comune che la maggior parte delle persone soffre più volte durante la loro vita. Quindi il sintomo principale di un mal di testa è la presenza di dolore alla testa o al viso. Quindi questo può essere pulsante, costante, acuto o opaco. Il mal di testa può essere trattato con farmaci, gestione dello stress e biofeedback . Quindi il mal di testa è una delle condizioni di dolore più comuni al mondo. Fino al 75% degli adulti nel mondo soffre di mal di testa. Il mal di testa è una delle principali cause di affaticamento e influisce negativamente sulla vita sociale e familiare. Per alcune persone, il mal di testa persistente può portare a sentimenti di ansia e depressione . Impariamo in questo articolo sul mal di testa, i suoi tipi e rischi.

Quali sono i tipi di mal di testa?

Esistono più di 150 tipi di mal di testa. Il mal di testa è diviso in due parti principali, primaria e secondaria.

Cefalea primaria

Un mal di testa che non è dovuto a un’altra condizione medica e include:

Cefalea a grappolo.

E un’emicrania.

E un costante mal di testa quotidiano.

– Male alla testa .

Cefalea secondaria:

I mal di testa secondari sono associati ad altre condizioni mediche e includono:

Malattia vascolare cerebrale.

Ferita alla testa.

– Ipertensione .

infezione

Uso eccessivo di farmaci.

Padronanza del seno.

– Shock .

Causato da tumori.

Il mal di testa è ereditario?

Il mal di testa tende a correre nelle famiglie, in particolare l’emicrania. Inoltre, i bambini che soffrono di emicrania sono solitamente colpiti da uno dei genitori Tipi e rischi di cefalea

Il mal di testa può essere dovuto a fattori ambientali comuni nella famiglia, come ad esempio:

  • Mangiare cibi o bevande, come alcol, caffeina, cibi fermentati, cioccolato e formaggio.
  • Quindi esposizione agli allergeni.
  • Poi il fumo e il fumo passivo.

Forti odori di sostanze chimiche o profumi.

 

Quali sono le cause del mal di testa?

Il mal di testa deriva da segnali che interagiscono tra il cervello e i vasi sanguigni e i nervi circostanti. Quindi durante un mal di testa, un meccanismo sconosciuto attiva alcuni nervi che colpiscono i muscoli e i vasi sanguigni. Quindi questi nervi inviano segnali di dolore al cervello.

Quali sono le cause del mal di testa da tensione?

Il mal di testa da tensione non è completamente compreso. Ma i ricercatori ritengono che si verifichi quando i neuroni discontinui reagiscono in modo eccessivo a vari fattori . I neuroni inviano impulsi speciali ai vasi sanguigni e causano cambiamenti chimici nelle cellule cerebrali. Poi produce dolore.

I fattori scatenanti comuni per mal di testa da tensione o emicrania includono:

Quindi usa l’alcol.

Cambiamenti nelle abitudini alimentari e del sonno.

Malinconia.

Stress psicologico ed emozioni legate alla famiglia, agli amici, al lavoro e alla scuola.

Quindi sforzare gli occhi, il collo o la schiena.

– il rumore .

Poi cambia il tempo e l’illuminazione.

Quali sono i sintomi del mal di testa?

Il mal di testa tensivo più comune. tende ad essere:

  • Stabile senza sfarfallio.
  • Da lieve a moderato.
  • su entrambi i lati della testa. Poi la sua risposta al trattamento senza prescrizione medica.
  • Poi aumenta quando si fanno attività come piegarsi o salire le scale…
 

Emicrania:

È il secondo tipo più comune di cefalea primaria. I suoi sintomi includono:

  • Il dolore è da moderato a grave.
  • Nausea all’Alfa.
  • Poi il dolore lancinante.
  • Dolore che dura da un quarto d’ora fino a raggiungere i tre giorni.
  • Sensibilità alla luce, al rumore o agli odori
  • Dolore addominale e mal di stomaco.

Cefalea a grappolo:

È il tipo più pericoloso di mal di testa primario. Il mal di testa a grappolo si presenta in un gruppo o in un gruppo. Di solito arriva in primavera e in autunno. L’attacco si verifica da una a otto volte durante il giorno, che possono durare da due settimane a tre mesi. Il mal di testa può scomparire completamente per diversi mesi e poi ripresentarsi. Sintomi:

  • Grave con una sensazione di bruciore o lancinante.
  • Si trova dietro gli occhi o nella zona degli occhi senza cambiare i lati.
  • Continuo e palpitante.

Nuovo mal di testa quotidiano costante:

Improvvisamente e dura per più di tre mesi. Si verifica in persone che non hanno mai sofferto di frequenti mal di testa prima. Si presenta sotto forma di:

 Costante e continuo senza diluizione.

Si trova su entrambi i lati della testa.

Non risponde ai farmaci.

Mal di testa sinusale:

Un mal di testa sinusale è causato da un’infezione del seno che provoca congestione e infiammazione nei seni paranasali. Spesso il medico valuta erroneamente un’emicrania, in quanto è simile ad essa, e i suoi sintomi includono:

  • Cattivo gusto in bocca.
  • Dolore profondo e costante alle guance e alla fronte.
  • Gonfiore facciale.
  • Sensazione di pienezza nelle orecchie.
  • Febbre .
  • Il dolore aumenta con il movimento improvviso della testa o lo stress.
  • Aumento dello scarico di muco dal naso.

Mal di testa causato da un uso eccessivo di farmaci:

Oppure il mal di testa di rimbalzo, il mal di testa causato dall’uso eccessivo di farmaci colpisce le persone quando assumono frequentemente antidolorifici. Il mal di testa aumenta e i sintomi includono:

Oppure il mal di testa di rimbalzo, il mal di testa causato dall’uso eccessivo di farmaci colpisce le persone quando assumono frequentemente antidolorifici. Il mal di testa è in aumento.

Mal di testa nei bambini:

La maggior parte dei bambini ha mal di testa prima di raggiungere la scuola superiore. Per circa il 20% di loro, il mal di testa da tensione e l’emicrania sono un problema ricorrente.Come negli adulti, le cause del mal di testa nei bambini includono:

 Primo:  alcuni alimenti che causano mal di testa all’individuo.

 Due : cambiamenti nel sonno.

 Tre: fattori ambientali.

 Quattro: stress.

 

Quali sono i sintomi che richiedono assistenza sanitaria immediata?

  • Un improvviso, nuovo e improvviso mal di testa.
  • Cefalea accompagnata da sintomi neurologici quali:
  • debolezza.
  • Vertigini .
  • Perdita di equilibrio improvvisa.
  • intorpidimento
  • paralisi
  • Difficoltà a parlare.
  • confusione mentale
  • incantesimi
  • cambiamenti nella visione
  • Mal di testa accompagnato da febbre, mancanza di respiro e torcicollo.
  • Un mal di testa che ti sveglia di notte.
  • Mal di testa accompagnato da nausea e vomito.
  • Mal di testa che si verifica dopo un trauma cranico.

Devi andare in ospedale se la persona soffre di tutto quanto sopra oltre a:

  • Tre episodi a settimana o più.
  • Aumento del mal di testa che non va via.
  • Un mal di testa che ha bisogno di antidolorifici quotidiani.

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button